Azienda Sanitaria Locale Roma 6 - Regione Lazio
 
 
  •  Polo H1
      Frascati
  •  Polo H1
      Marino
  •  Polo H2
      Albano Laziale
  •  Polo H2
      Genzano
  •  Polo H3
      Velletri
  •  Polo H4
      Anzio
 
Parole chiave

POLO OSPEDALIERO H2 - ALBANO LAZIALE
 

UOSD Terapia Intensiva

DIRETTORE Dott. Pier Maria Ortis
COORDINATORE CPSI Roberto Belcaro
PERSONALE MEDICO Nella UOC di Terapiua Intensiva lavorano attualmente, oltre al Direttore, i seguenti Medici:
  • Massimo Bonolo, Riccardo Iorio, Veronica Manzetti, Federica Millozzi, Luciana Pacilli, Massimo Prota, Adalgisa Sita, Giancarlo Vanni Martini, Frabrizio Bonabello, Didin Xhagolli
RECAPITI
  • Coordinatore: 06 9327 2686
  • Reparto: 06 9327 3957 - Fax 06 9327 3958
DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO Assistenza a persone affette da patologie acute/croniche che richiedono Assistenza Intensiva dopo essere sottoposte a Interventi Chirurgici.
Assistenza Intensiva mirata specificatamente alla fase acuta, in funzione diagnostica e terapeutica.
Consulenza specialistica per il Pronto Soccorso e per i Reparti Ospedalieri
DOVE SIAMO Il Reparto è attualmente collocato al PIANO II adiacente all’U.O. di Medicina Generale del P.O. di Albano Laziale.
Il servizio di degenza comprende n° 3 posti letto autorizzati.
I posti letto sono così distinti: n° 2 posti per pazienti non infetti, n° 1 posto per potenziali infetti.
Il Reparto è dotato di n° 2 camere, divise tra loro da porte scorrevoli a vetri.
PRESTAZIONI EROGATE
  • Visite/ Consulenze
  • Attività diagnostica (sedazione)
  • Avvio e monitoraggio del trattamento farmacologico
  • Formulazione o riformulazione del progetto terapeutico in dimissione in collaborazione con le altre U.O. dell’Ospedale
  • Valutazioni quotidiane dell’andamento clinico
  • Colloqui con i familiari
  • Posizionamento CVC, Cannule Arteriose, Cannule per Dialisi, Catetere di Swan-Ganz
  • Esecuzione Tracheostomie percutanee
Tipologie di pazienti con problematiche cliniche di cui si occupa il servizio: Chirurgici, Ortopedici, Post traumatici, Respiratori, Nefrologici, Affetti da sepsi generalizzate
PRESTAZIONI INFERMIERISTICHE EROGATE
  • Monitoraggio continuo dei pazienti
  • Prelievi ematici e raccolta campioni biologici per monitoraggio farmacologico e clinico
  • Somministrazione e controllo della farmacoterapia
  • Cura personale (Igiene a letto)
  • Personalizzazioni dietetiche
  • Assistenza psicologica
  • Attività di tutoraggio per allievi Infermieri
MODALITA’ DI ACCESSO E MODULISTICA NECESSARIA
  • Ricoveri in regime di urgenza con accesso diretto dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Albano o da altri Ospedali dell’Azienda
  • Dalla sala operatoria dopo intervento Chirurgico eseguito presso l’Ospedale di Albano o da altri Ospedali dell’Azienda
  • Da altre Unità Operative
 
INFORMAZIONI UTILI
 
La dimissione:

Al momento della dimissione viene consegnata una relazione clinica indirizzata al Medico di Guardia dell’U.O. di trasferimento.

Tale relazione contiene i principali dati clinici che hanno caratterizzato il ricovero, il trattamento farmacologico e strumentale eseguito in Terapia Intensiva, eventuali prescrizioni farmacologiche di proseguimento, le indicazioni sulla dieta da seguire, e le date di esami e controlli già programmati.


Colloquio con i familiari:

E’ possibile avere un aggiornamento sulle condizioni cliniche dei degenti tutti i giorni dalle 16.00, alla fine della visita famigliari


Orari di entrata visitatori:

Tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 16 per un massimo di n° 3 famigliari per degente.

 
 
© 2014 - ASL Roma 6 - sede legale: Via Borgo Garibaldi, 12 - 00041 Albano Laziale (RM) - Partita I.V.A. e C. Fiscale: 04737811002