Elementi Navigazione

10/06/2022

10 giugno: a Rocca di Papa “1° Giornata della Salute e della Sicurezza”, Comune e Asl Roma 6 insieme nella prevenzione

 

Si è svolta nella giornata del 10 giugno a Rocca di Papa, nella cornice verde del parco cittadino La Pompa, la 1° Giornata della Salute e della Sicurezza fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale e da Asl Roma 6 per sensibilizzare sul tema nel ricordo del sindaco Emanuele Crestini e Vincenzo Eleuteri. Sono intervenuti Veronica Cimino, Sindaco di Rocca di Papa, Cristiano Camponi, Direttore Generale Asl Roma 6 e Annamaria Parente, Senatrice della Repubblica.

Durante la giornata numerose le attività di prevenzione, promozione della salute e della sicurezza proposte dall’azienda sanitaria: screening oncologico, prevenzione delle maculopatie, valutazioni dietistiche, vaccinazioni obbligatorie, microchippatura dei cani ed educazione alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Inoltre spazio ai consultori familiari con informazioni sui percorsi nascita, contraccezione, promozione della salute della donna e adozioni.

La Giornata ha visto la preziosa partecipazione della Protezione Civile Regionale e Comunale, Avis Rocca di Papa, Croce Rossa Italiana Comitato Colli Albani, Andos e Associazione Salvaguardia Ambiente. Un ringraziamento al dipartimento di prevenzione della Asl Roma 6 e a tutti gli operatori aziendali impegnati nello svolgimento dell’evento da parte del sindaco di Rocca di Papa.

Un minuto di silenzio nel momento in cui tre anni fa avvenne l’esplosione della casa comunale e il commosso ricordo degli scomparsi Emanuele Crestini e Vincenzo Eleuteri hanno chiuso l’intervento di Veronica Cimino. Un ricordo che ha toccato personalmente anche la senatrice Annamaria Parente che ha aggiunto: ”E’ un’emozione vedere tanti camici bianchi oggi, parlando con voi ho apprezzato la vostra professionalità e umanità. Il senso della giornata è dato dal riavvicinare la prevenzione e la cura ai cittadini: ora abbiamo i fondi del PNRR, l’opportunità delle case di Comunità, ma rimettere al centro la prevenzione, rimasta in secondo piano durante l’emergenza, è davvero una scelta importante a cui tutti noi siamo chiamati a contribuire.” “La Giornata della Salute e della Sicurezza istituita quest’anno – ha dichiarato il Direttore Generale Cristiano Camponi - vuole dare risalto all’importanza del tema, da sempre oggetto di costante impegno dell’azienda sanitaria per la piena tutela della salute pubblica ed importante occasione di incontro e avvicinamento tra istituzioni, servizi sanitari e cittadinanza. Questa giornata esalta la vocazione della nostra missione: assistere, prevenire e curare”.

 

Fotogallery