Elementi Navigazione

02/11/2018

Apertura dell'Ospedale dei Castelli e riorganizzazione della rete sanitaria aziendale

L'Ospedale dei Castelli è una delle più importanti opere pubbliche in Sanità realizzate negli ultimi anni nel Lazio. Il conto alla rovescia è cominciato. Ecco come si articoleranno le complesse operazioni di trasferimento dei servizi che ci porteranno, il 18 dicembre, all'apertura della nuova struttura. 

Dal 3 novembre saranno interrotti i nuovi ricoveri presso l'ospedale di Albano.

Il Pronto soccorso, però, rimarrà aperto per tutte le emergenze, escluso il trattamento dei pazienti trasportati dall'Ares 118, che saranno invece veicolati negli altri Pronto soccorso della rete regionale dell'emergenza. 

Alla progressiva disattivazione dei reparti dell'ospedale di Albano, farà seguito il potenziamento di posti letto aggiuntivi nella Medicina e nella Ortopedia di Frascati, nella Cardiologia di Frascati e Velletri e nella Chirurgia generale di Velletri, trasferendo temporaneamente da Albano anche le risorse umane necessarie. 

Per quanto riguarda invece l'ospedale di Genzano, il blocco dei ricoveri inizierà dal 14 novembre e contestualmente saranno potenziati i posti letto e le risorse umane presso la Pediatria e la Ginecologia di Velletri. 

In tutti e due i presidi di Albano e Genzano saranno comunque collocati H24 per tutto il tempo necessario mezzi di soccorso medicalizzati

La Asl Roma 6 ha attivato due linee telefoniche dedicate alle richieste di informazioni dei cittadini sulle operazioni di trasferimento dei servizi sanitari degli ospedali di Albano e Genzano, e sull'attivazione dell'Ospedale dei Castelli

06.93272680 
06.93273246

I numeri sono attivi: 
Dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 19.00
Domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 16.00

File allegati alla sezione:

Download Allegato