Elementi Navigazione

22/12/2020

Incontra i tuoi cari durante le feste di Natale all'Ospedale dei Castelli

Il progetto consentirà ai pazienti di incontrare i propri cari mediante incontri organizzati dal reparto in una apposita tenda sanificata. Sarà possibile incontrare al massimo 2 persone.

Chiama il reparto che prenderà il tuo numero di telefono e ti ricontatterà per l'incontro.

 

PERCORSO VISITATORE:

Il visitatore:

  • entrerà dall'ingresso principale nell'orario concordato con il coordinatore dell' U.O. 
  • sarà invitato dal personale di accoglienza alla sanificazione delle mani, al corretto posizionamento della mascherina chirurgica, e al mantenimento del distanziamento
  • sarà sottoposto al controllo della temperatura e sarà invitato a compilare il questionario di pre triage 
  • il personale di accoglienza darà indicazioni al visitatore sul percorso  ( VERDE) da fare per poter accedere agli ascensori  A 1 e A 2 ( PERCORSO VERDE)
  • gli ascensori saranno utilizzati uno in  salita e uno in discesa . Saranno apposti cartelli per differenziare la salita e la discesa
  • al terzo piano il visitatore si troverà su un piccolo androne ( PERCORSO VERDE) all'interno del quale c'è una porta REI che divide il PERCORSO VERDE dal PERCORSO ROSSO
  • all'interno della porta REI sarà posizionata la tenda dell'abbraccio
  • terminata la visita della durata di massimo 10 minuti  l'area sarà sanificata da personale dedicato

PERCORSO PAZIENTE

  • Il paziente preparato per ricevere la visita , uscirà dalla stanza  (con DPI) accompagnato dal personale sanitario
  • procederà utilizzando il PERCORSO ROSSO verso l'uscita dell'U.O.
  • all'uscita dalla U.O. percorrerà il  PERCORSO ROSSO fino alla tenda dove incontrerà il familiare, SEMPRE in presenza del personale sanitario che indossa tutti i DPI previsti
  • alla fine della visita  l'area verrà sanificata ​

Si precisa che i percorsi all'interno dell'Ospedale dei Castelli sono stati predisposti per assicurare la sicurezza dei pazienti, del personale sanitario e dei visitatori, indipendentemente dal "Progetto dell'abbraccio Natalizio".​