Elementi Navigazione

POLO OSPEDALIERO H3 - VELLETRI

UOC Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore

DIRETTORE f.f.

Dott. Piermaria Ortis

PERSONALE MEDICO

  • Dott.ssa Battista Brunella
  • Dott.ssa Diana Laura
  • Dott.ssa Gentili Eleonora
  • Dott.ssa Lanzi Maria Serena
  • Dott.ssa Perciballi Laura
  • Dott.ssa Provitali Esmeralda
  • Dott.ssa Straffi Simona
  • Dott.ssa Tarantini Monica

DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO

Gestisce l’attività anestesiologica e rianimatoria sia in elezione che in regime d’urgenza del Polo Ospedaliero h24.
Garantisce il trattamento del dolore cronico ed acuto sia dei pazienti ricoverati in tutti i reparti che provenienti dal territorio.
Alla U.O.C. afferiscono il Blocco Operatorio, la U.O.S. di Terapia Intensiva e la Terapia del dolore.  

Blocco Operatorio

DIRETTORE RESPONSABILE

Dott. Piermaria Ortis

COORDINATORE INFERMIERISTICO

CPSE Dott. Sandro Montagna

UBICAZIONE

Il Blocco Operatorio è al II° piano del Presidio Ospedaliero

RECAPITI

  • Sala operatoria Tel. 06.9327.2251 / 2242 / 2873
  • Direttore Responsabile f.f. U.O.C. Dott. Piermaria Ortis - Tel. 06.9327.2356
  • CPSE Sandro Montagna - Tel. 06.9327.2333
  • Stanza Anestesista guardia - Tel. 06.9327.2232

DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO

E’ situata al II piano dell’Ospedale ed è costituita da n. 3 Sale Operatorie a cui afferiscono tutte le specialità chirurgiche del Presidio ospedaliero. Nel Blocco Operatorio prestano servizio 11 Dirigenti Medici Anestesisti, 1 C.P.S.E., 21 C.P.S.I.

PRESTAZIONI EROGATE

Nel Blocco Operatorio vengono effettuati gli interventi chirurgici delle seguenti specialità afferenti al Polo Ospedaliero

  • Ostetricia/Ginecologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Vascolare
  • Ortopedia
  • Urologia
  • Impiantistica Terapia antalgica
  • Interventi chirurgici in regime di urgenza/emergenza h24

Ambulatorio Terapia del Dolore

REFERENTE

Dott.ssa Simona Straffi

DOVE SIAMO

L’ambulatorio si trova al 2° piano del Presidio Ospedaliero, adiacente al Blocco Operatorio.

RECAPITI

  • Tel. 06.9327.2217

Per informazioni ai pazienti si può chiamare dal lun al ven dalle 08.00 alle 12.00 (Referente CPSI Fabio Castagna).

L’ambulatorio è aperto il lunedi e giovedì dalle ore 15 alle ore 18.
Vi si accede tramite CUP con impegnativa del medico curante (prima visita).
Per i pazienti ricoverati tramite richiesta dalle UU.OO.

DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO

Garantisce il trattamento della sintomatologia dolorosa acuta e cronica ed il posizionamento di dispositivi venosi centrali e periferici (Port-a–cath, PICC, Mid-Line, CVC) ai pazienti ricoverati ed in regime di DH multidisciplinare di Anestesia con accesso anche tramite CUP regionale.
Garantisce il trattamento del dolore post-operatorio a tutti i pazienti sottoposti ad intevento chirurgico.

PRESTAZIONI EROGATE

Diagnostica e trattamento delle sindromi dolorose acute e croniche.
Trattamento farmacologico, blocchi peridurali antalgici, infiltrazioni intra-articolari, infiltrazioni di trigger point.
Posizionamento di dispositivi endovenosi impiantabili a medio, lungo e breve termine: PICC, MIDLINE, PORT A CATH, CVC.  

UOS Terapia Intensiva

COORDINATORE INFERMIERISTICO

CPSE Anna Giorgi

DOVE SIAMO

L’ U.O. di TERAPIA INTENSIVA si trova al 2° piano del Presidio Ospedaliero

RECAPITI

  • Tel 06 9327 2356
  • Medico di reparto: tel. 06 9327 2860
  • Fax 06 9327 2360

DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO

Nella U.O.S prestano servizio 13 anestesisti appartenenti alla U.O.C.. 1 C.P.S.E. 13 C.P.S.I., 9 operatori di supporto OSS ed Ausiliari Spec. gestiti congiuntamente con il Blocco Operatorio.
L’U.O. è dotata di 4 posti letto, garantisce l’attività diagnostica, terapeutica e assistenziale a pazienti critici con patologie mediche o chirurgiche nei quali vi è una compromissione delle funzioni vitali e che necessitano del supporto di apparecchiature ad alta tecnologia.

PRESTAZIONI EROGATE

Garantisce il trattamento di patologie che determinano una compromissione delle funzioni omeostatiche vitali: patologie respiratorie acute e croniche, i traumi, le intossicazioni acute e severe, lo shock settico e le sepsi, lo scompenso metabolico acuto, le insufficienze multiorganiche, i pazienti candidati ad intervento chirurgico o che hanno subito un intervento chirurgico ed abbiano co-morbilità che rendano necessario il monitoraggio intensivo ed il supporto delle funzioni vitali. Il reparto è dotato di apparecchiature per la dialisi veno-venosa continua, la decapneizzazione e trattamenti depurativi extracorporei per la sepsi.

MODALITA’ DI ACCESSO

Il reparto accoglie in regime di emergenza–urgenza i pazienti provenienti dal Pronto Soccorso, dai reparti del P.O., da altri PP.OO. di questa Azienda e dal territorio tramite il 118.