Elementi Navigazione

ASL ROMA 6

Stop alla Violenza

 

Alcuni servizi della ASL possono costituire una porta d’accesso per i casi di maltrattamento e di abuso (dai Pronto Soccorsi, ai Consultori Familiari, ai Servizi di Salute Mentale in Età Evolutiva, ai Punti Unici di Accesso).

Vista l’importanza della presa in carico della donna che si trova a vivere simili situazioni, sia per la rilevanza delle stesse che per la sofferenza del soggetto e, ulteriormente, per gli obblighi d’ufficio di competenza, è opportuno informare le utenti dei diversi percorsi che possono essere attivati a seconda della situazione e dell’età della vittima. Nel fare ciò gli operatori pongono una particolare attenzione al primo contatto con la donna vittima di violenza e/o maltrattamenti, vissuti spesso per molti anni nel segreto e nel silenzio, dando risposta ai suoi bisogni di ascolto, accoglienza, empatia e sostegno nel rivelare i maltrattamenti subiti.

La metodologia del lavoro di rete è prassi consolidata nell’attività degli operatori della ASL Roma 6 che collaborano con i Servizi Sociali dei Comuni, le Procure della Repubblica, le FF.OO., le Scuole, i Centri Antiviolenza etc..
In questi anni tale attività si è rafforzata grazie a specifici percorsi formativi e ad accordi (Protocollo Protection Network  e Protocollo Operativo Interistituzionale).

All'interno del territorio della Asl Roma 6 sono presenti anche i Centri Antiviolenza. Finanziati dalla Regione Lazio, organizzati dai Sovrambiti di Albano Laziale, Ardea e Monteporzio Catone in collaborazione con la Asl Roma 6 e gestiti da associazioni e cooperative, hanno come obiettivo prioritario quello di fornire risposte immediate e qualificate alle donne vittime di violenza, accogliendole e accompagnandole lungo un percorso di sicurezza e di recupero della propria autonomia. Il servizio è rivolto anche alle donne non italiane, grazie alla presenza di mediatrici linguistiche e culturali. E' garantita la consulenza sociale, psicologica e legale. 

 

Centri Antiviolenza
 

"Marielle Franco"

via Bachelet 13, Nettuno (Roma)
Tel. 342.7962289

Apertura:

  • Lunedì, mercoledì e giovedì 9.30-12.30
  • Martedì e venerdì 15.00-18.00

"Piccoli Passi"

Via delle Cerquette 2 oppure Via Chigi 48
Presso il Presidio "Spolverini", Ariccia (Roma)
Tel. 379.1677172


Apertura:

  • Lunedì, martedì e venerdì 9.00-12.00
  • Mercoledì e giovedì 16.00-19.00

"Ricomincio da Me"

Via Malpasso D'Acqua snc, Rocca Priora (Roma)
Presso la Casa della Salute
Tel. 379.1011191

Apertura:

  • Lunedì martedì e venerdì 15.00-19.00
  • Mercoledì, giovedì e sabato 9.00-13.00​

Consultori Familiari


Il Consultorio Familiare è un servizio ad accesso diretto (libero) che ha come finalità prevalente quella di promuovere e tutelare la salute della donna, della famiglia, della coppia e del singolo nelle varie fasi della vita, avvalendosi della presenza di diversi professionisti.

Il Consultorio Familiare può realizzare la presa in carico globale della vittima di violenza e l’integrazione con i servizi, di volta in volta individuati sul caso specifico per il progetto individualizzato, e le istituzioni coinvolte nell’intervento.
Il primo compito di ogni operatore è l’accoglienza e l’ascolto empatico delle esperienze che la vittima decide di svelare. Segue un lavoro di “attesa vigile” e di accompagnamento della donna nella faticosa presa di coscienza della possibilità di cambiamento e di uscita dalla situazione di maltrattamento.

Per ulteriori informazioni o appuntamenti nei Consultori Familiari:


Spazio di ascolto “CON TE”


Il servizio di ascolto e accoglienza “CON TE” gestito da Assistenti sociali e Psicologi dei Consultori Familiari è diretto a fornire: ascolto e prima accoglienza psicologica e sociale, consulenza volta ad analizzare la richiesta di aiuto, informazioni circa la rete dei servizi, agevolando il contatto con altri operatori e specialisti.

La sede dello Spazio di Ascolto si trova presso lo “Spolverini “di Ariccia (secondo piano presso il Consultorio Familiare). L’accesso è diretto 

  • Apertura: giovedì 9:00-12:00 
  • Telefono 06.9327.3443